Come creare una pagina “Su di noi” che conquisti gli utenti?

Come creare una pagina “Su di noi” che conquisti gli utenti?

Sapevi che la sezione “Su di noi” o “Chi siamo” è una delle più visitate della maggior parte dei siti e-commerce?

Non c’è dubbio: i potenziali clienti che non conoscono bene la tua azienda e stanno valutando di fare un acquisto, vorranno verificare l’affidabilità del tuo sito prima di comprare. È probabile che vogliano assicurarsi in particolare che il portale, nel quale finalmente hanno trovato il prodotto che cercavano, sia gestito da professionisti che hanno a cuore la soddisfazione dei clienti.

Per questo oggi voglio parlarti di questo elemento presente in siti web, blog e portali di ogni genere.

Che cos’è esattamente una pagina “Su di noi”?

La pagina “Su di noi” o “Chi siamo” è la sezione che descrive la traiettoria dell’azienda fin dalla sua creazione, presenta i diversi dipendenti e, cosa ancora più importante, illustra la missione, la filosofia e i principi del marchio. Una volta chiarito in cosa consiste questo contenuto, sicuramente hai compreso l’importanza che riveste all’interno di un sito web aziendale, soprattutto per quegli utenti che lo visitano per la prima volta e non lo conoscono.

Tuttavia è probabile che se possiedi uno store on-line ti risulti complesso immaginare una descrizione incisiva del tuo ruolo e di quello del tuo team. Se ti può consolare, tu e la maggior parte dei proprietari di siti e-commerce siete nella stessa barca…È la famigerata sindrome del foglio bianco, quel blocco mentale che ci colpisce quando siamo chiamati a parlare di noi stessi. Scommetto che la pagina “Su di noi” del tuo e-commerce è ancora “in costruzione” da mesi, oppure è scritta come tante, troppe altre pagine di presentazione aziendale, prive di quella personalità, quello spirito necessari a trattenere l’attenzione dei lettori.

Nell’articolo di oggi ho raccolto 6 idee che spero possano ispirarti nella ricerca delle parole giuste e aiutarti a mostrare il lato “più umano” della tua azienda. Ma prima di tutto vorrei rispondere a un interrogativo che sicuramente ti starai ponendo se non avevi mai pensato prima a questa sezione del tuo sito:

Perché dovrei includere una sezione “Su di noi” nel mio sito e-commerce?

Se le grandi marche godono di una reputazione consolidata che suscita la fiducia dei consumatori, non si può dire lo stesso dei piccoli negozi nati da poco, nei quali gli utenti esitano talvolta a comprare per paura di essere vittime di una truffa. In questo caso sicuramente vorranno saperne di più sull’azienda prima di decidere.

Come avrai potuto osservare, sono pochi i negozi e-commerce a possedere una pagina “Su di noi” che soddisfi le attese dei visitatori rispondendo alle sue possibili domande come: Qual è la storia del progetto? Mi posso fidare? Perché dovrei scegliere proprio il tuo negozio/marchio piuttosto che un altro? Un’altra informazione che i clienti potenziali gradiranno ricevere riguarda le persone che lavorano nell’azienda.

Una pagina “Su di noi” d’impatto, che presenti il tuo team e il vostro lavoro, è il miglior passaporto e la miglior argomentazione commerciale in quanto:

  • Ti aiuta a conquistare la fiducia dei visitatori
  • Ti differenzia dalla concorrenza
  • Aumenta la probabilità di trasformare un visitatore in cliente

6 tecniche per creare una pagina “Su di noi” che conquisti i tuoi potenziali clienti

 

Nell’intento di aiutarti a confezionare una pagina “Su di noi” o “Chi siamo” capace di entrare in connessione con i lettori, ho preparato una lista con alcuni consigli.

Mettili in pratica adattandoli allo stile del tuo marchio per destare una prima impressione impeccabile nei visitatori.

1. Racconta la storia dell’azienda

Il modo più semplice e immediato per iniziare questa sezione è raccontare come è nato il negozio, includendo alcuni aneddoti che hanno segnato la vostra storia.

Per creare il tuo store on-line avrai certamente dovuto superare più di un ostacolo che inizialmente intralciava la tua strada verso il successo. Che da allora siano passati anni o solo qualche mese, poco importa: questo mio primo consiglio è sempre valido. Torna alle origini, parla dei fondatori del marchio e di ciò che li ha spinti a realizzare questa idea imprenditoriale.

Se la storia aziendale è troppo lunga, scandiscila in tappe principali in modo da creare una linea temporale facile da seguire, senza dilungarti troppo in ognuna. Le vicende che vorresti includere sono troppe? Scegli quelle più interessanti per il tuo target e utilizza le tecniche di Storytelling per presentarle nella tua pagina “Su di noi”. Un esempio: potrebbe sembrarti interessante raccontare in che anno un certo dipendente è entrato a far parte dell’azienda, ma lo sarà anche per i tuoi clienti? Diversamente, se l’azienda esiste da poco tempo, non mentire.

Gli imprenditori bugiardi di certo non fanno simpatia… In questo caso, invece che sulla storia dell’azienda, puoi concentrarti sulla tua traiettoria professionale, o anche quella personale, a patto che sia rilevante nel contesto dell’impresa.

Se non lo è, semplicemente non includere questa sezione.

2. Rendi gli altri partecipi della tua passione

Parti da una riflessione: Qual è l’aspetto del tuo lavoro che ti fa battere il cuore? E perché?

In realtà, già ne sei pienamente cosciente, ma devi pensare a come spiegarlo ai tuoi clienti. Se non hai ben chiaro perché hai scelto di vendere determinati prodotti piuttosto che altri, spremiti bene le meningi. Dal punto di vista psicologico, a tutti piace immedesimarsi nelle persone che ci ispirano e con cui abbiamo interessi comuni. Per questo ai tuoi clienti farà piacere sapere che condividete la stessa passione per il settore nel quale il tuo negozio è specializzato. Quindi mi raccomando: se non riesci a deciderti, non inventarti di sana pianta una risposta. Quando parli a cuore aperto delle ragioni per cui ami il tuo lavoro, introduci una componente umana in un contesto normalmente freddo e impersonale come quello della vendita on-line.

In fin dei conti, l’obiettivo della sezione “Su di noi” è quello di far capire al cliente che non si trova in un sito commerciale qualsiasi ma in un negozio gestito da persone con gusti e interessi affini ai suoi.

3. Spiega la missione o la filosofia dell’azienda

Se nel tuo store proponi prodotti o servizi “rivoluzionari”, diversi da quelli degli altri negozi del settore, è importantissimo che i possibili clienti conoscano la tua missione o la filosofia dell’azienda.

Approfitta di questa sezione per spiegare ai visitatori che i tuoi prodotti o servizi sono pensati per soddisfare un determinato bisogno o risolvere una difficoltà concreta. Non dimenticare di condividere con i lettori anche le tue aspettative per il futuro per farli sentire partecipi. Se i tuoi prodotti non li hanno convinti del tutto, è la tua ultima opportunità!

Non hai in catalogo articoli particolarmente innovativi? Precisare la missione o la filosofia aziendale ti aiuterà anche a definire il profilo del negozio. Ricorda però di includere questa sezione solo se la consideri pertinente per il pubblico.

4. Menziona i tuoi soci commerciali

Lavori o collabori con altre importanti aziende del tuo settore o nicchia di mercato? Indicalo esplicitamente per beneficiare della loro notorietà. Va da sé che dovrai chiedere l’accordo dei tuoi collaboratori prima di integrare il loro logo nel sito!

Ecco qualche esempio di collaboratori da citare:

  • Investitori: le aziende o i professionisti che hanno investito somme di denaro nella tua impresa.
  • Fornitori: le aziende presso le quali acquisti i tuoi prodotti.
  • Fabbricanti: le aziende o marche che producono la merce che vendi.
  • Distributori: le imprese che vendono i tuoi prodotti in negozi fisici.
  • Pubblicazioni: articoli, comunicati e qualsiasi altra pubblicazione riguardante la tua azienda.
  • Organizzazioni non profit: indica le organizzazioni a cui destini donazioni o con cui collabori regolarmente.

Tieni bene a mente che la pagina “Su di noi” o “Chi siamo” è come una vetrina per la tua attività. Per questo faresti bene a dare spazio solo alle aziende collaboratrici la cui immagine di marca è in linea con i tuoi principi.

5. Includi le recensioni per alimentare la fiducia

Se, come tanti commercianti, non pensi mai a raccogliere il feedback dei tuoi clienti, ad esempio chiedendo loro se sono contenti dell’acquisto e lo consiglierebbero, è arrivato il momento di iniziare a farlo.

È un dato di fatto che le recensioni positive dei consumatori soddisfatti sono estremamente efficaci per conquistarne di nuovi. Quando un utente mostra apprezzamento per il tuo marchio sulle tue pagine dei principali social network, pensa a ringraziarlo e (se lo ritieni opportuno) chiedigli il permesso di pubblicare la sua opinione.

Non hai ancora ricevuto nessun feedback? Puoi benissimo chiederlo direttamente ai tuoi clienti passati. Ti chiedi quale sia il miglior momento per farlo? Ad esempio quando ti trovi di fronte a un cliente soddisfatto. Ricorda che le recensioni tradizionali non sono l’unico strumento di raccolta di opinioni. Oggi un’altra tecnica efficace è quella di chiedere ai tuoi clienti di seguirti sui social per potenziare la tua presenza virtuale.

I pareri obiettivi del tuo pubblico target contribuiscono a migliorare la tua credibilità e la tua reputazione digitale, oltre a farti guadagnare la fiducia dei potenziali clienti che stanno confrontando i tuoi prodotti e quelli della concorrenza prima dell’acquisto.

6. Emoziona il pubblico con immagini coinvolgenti

Mostra i dietro le quinte della tua azienda con qualche scatto fotografico. Puoi decidere di immortalare il team di informatici, la tua postazione di lavoro o, perché no, la mascotte della marca.

L’importante è riuscire a trasmettere un’immagine reale della tua azienda e mostrare che i prodotti di qualità che offre sono il frutto del duro lavoro di un team di professionisti appassionati. Aggiungi sempre una didascalia alle foto, ad esempio con nome e cognome dei dipendenti e collaboratori. In questo modo ti assicurerai che i clienti comprendano appieno qual è il tuo messaggio.

Vuoi far risaltare la pagina “Su di noi” con elementi visuali particolari? Ottima idea, ma ricorda di fare in modo che la grafica non rubi protagonismo ai contenuti. Utilizza le immagini in modo strategico per valorizzare gli elementi importanti ed entrare in connessione con il cliente.

Conclusioni

Le pagine informative del tipo “Su di noi” aiutano l’impresa a coinvolgere il pubblico target. Puoi iniziare con qualsiasi idea di quelle che ti ho elencato. In ogni caso, tieni sempre a mente questi suggerimenti:

  • Racconta la tua storia fin dall’inizio.
  • Dimostra la tua passione per il tuo lavoro posizionando il testo in modo strategico.
  • Rivela ai clienti i tuoi sogni, le aspettative future e la tua filosofia.
  • Sfrutta l’affidabilità dei tuoi soci commerciali.
  • Alimenta la fiducia pubblicando le testimonianze dei clienti.
  • Illustra la tua storia con le immagini.

Ma ora basta chiacchiere, è il momento di metterti all’opera e dare una bella rinfrescata alla pagina di presentazione della tua azienda. Se segui i miei consigli sono sicura che lascerai i clienti a bocca aperta e sbaraglierai rapidamente la concorrenza.

E non dimenticare che, come abbiamo visto, questa sezione sarà quella consultata da più visitatori e, quindi, più clienti potenziali.

Immagini (Conceptos) di proprietà di Freepik.

Articolo estratto dal sito PrestaShop Blog

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.