Creare dei banner di presentazione attraenti

Creare dei banner di presentazione attraenti

 

Sai già chi è Aliexpress, ti sei già registrato nella pagina come venditore – e se non l’hai fatto ti lasciamo qui il link per farlo…e, pensi di essere pronto a vendere i tuoi migliori prodotti, aver già organizzato promozioni a prezzi competitivi, annunci a pagamento come se piovesse su tutti i social media e, forse forse ti sei scordato di una delle cose più importante: il banner del tuo negozio!

Un banner attraente da mettere nel tuo negozio è come una vetrina in un centro commerciale.

Gli utenti camminano davanti al tuo negozio e si fermano solo se c’è qualcosa che attira la loro attenzione. Possono andare da un negozio ad un altro, e se non presenti chiaramente quello che stai vendendo e non metti in risalto il tuo Brand, raramente ricorderanno dove e come hanno acquistato qualcosa.

Ti presento quindi di cosa hai bisogno (e cosa dovresti evitare) per creare dei banner di presentazione del tuo negozio attraenti e performanti.

Innanzitutto, dove va il banner?

La maggior parte delle piattaforme di e-commerce posiziona i banner nella parte superiore della pagina. Tuttavia, dovresti verificare se il tuo banner andrà sotto la barra di ricerca, se all’interno ci sarà uno spazio con un campo di testo dedicato al search, o se al contrario sarà totalmente indipendente.

Non solo, fai sempre molta attenzione a dove posizionerai il logo, è importante che sia sempre visibile, e inmediatamente sopra il tuo banner – che puoi cambiare a tuo piacimento come e quando vuoi.

Immagine 1: Esempio di banner di un negozio di Aliexpress.  Il logo  rimane sempre visibile mentre il banner principale cambia secondo la promozion.

È molto importante fare attenzione alla dimensione del banner del tuo negozio. Non è la prima volta che i disegni vengono creati pensando che il banner abbia una certa dimensione e quindi tutto si stravolge perchè la dimensione non è quella immaginata. E, peggio ancora, a volte non viene nemmeno controllato e il tuo negozio rimane con una triste immagine tutta stravolta.

Presta molta attenzione ai pixel e, di tanto in tanto, dai un’occhiata per vedere che tutto rimane è al suo posto.

Mostra il tuo marchio

Riesci a immaginare una situazione dove stai facendo compere, entri in un negozio e non sai dove sei? Bene, lo stesso accade quando un utente entra nel tuo negozio. Molte volte questi utenti provengono da annunci di affiliazione e pagine di terze parti o hanno cercato un prodotto nella barra di ricerca generale. Se loro stessi non sanno dove sono finiti, è molto probabile che se ne vadano senza controllare cos’altro stai vendendo.

Metti chiaramente il ??logo del tuo marchio, il tuo slogan, un design in base a ciò che sei o ciò che offri, o l’ultima promozione che stai offrendo ben in vista perché …

Il gioco sono le promozioni

Come le vetrine si rinnovano ad ogni stagione, è necessario dare una rinfrescata al banner principale. In questo modo, gli utenti vedranno che organizzi diverse attività, c’è una rotazione dei prodotti e il tuo marchio rimane aggiornato. Ed è qui che arriva l’interessante. Puoi creare banner di quasi tutto:

Hai una promozione prevista per l’11.11? Spiega quale attività hai attraverso il banner.

Stai per lanciare un nuovo prodotto? Mostralo sul banner e crea suspance.

Offri coupon per i nuovi utenti? Scrivi un testo interessante indicando come possono risparmiare usando questi coupons.

Non dimenticare che l’importante è creare il tuo Brand, il tuo pubblico e che gli utenti capiscano il vantaggio di acquistare nel tuo negozio.

Concentrati sul vantaggio che puoi offirire ai tuoi utenti

Quando hai deciso quale promozione intendi offrire, devi concentrarti sul contenuto.

All’interno del contenuto, possiamo differenziare due tipi: design e testo.

a) Design

Per lo sfondo, è meglio usare un colore solido, sfumato o un’immagine di sfondo di una qualità sufficiente per non apparire sfuocata.

Ti consigliamo di usare colori chiari in modo che sia i prodotti che compaiono sia il testo che scrivi abbiano una migliore visibilità, anche se tutto dipende dal tipo di prodotti che offri o dalla promozione che desideri realizzare.

Quello che devi prendere in considerazione è il contrasto, in modo che sia i prodotti che il testo siano abbastanza diversi da risaltare.

Non utilizzare più di 3 prodotti per banner, poiché apparirà caricato e l’attenzione dell’utente sarà dispersa. Puoi mostrare i prodotti da soli o in una situazione d’uso reale, in modo che l’utente possa riflettere su come utilizzarli.

È importantissimo che includi questi prodotti nel tuoi banner. Anche se non lo fai, assicurati che le immagini che utilizzi per le promozioni siano prive di diritti d’autore ed adatte all’uso commerciale o che tu abbia la licenza per usarle.

b) Testo

Puoi scegliere la tipografia che ritieni appropriata, ma prestando sempre attenzione che sia comprensibile e leggibile. Se per la creazione dei tuoi banner ti affidi ad  agenzie o altre società, usa un carattere tipografico gratuito (Open Font) in modo che non ci siano problemi di compatibilità.

Raccomandiamo che i tuoi messaggi siano chiari e diretti, che siano facilmente visibili a colpo d’occhio e che siano impattanti.

Scrivi non più di quattro righe (dove 2 possono essere titolo e 2 sottotitolo) in modo da non appesantire troppo il contenuto.

L’uso del grassetto nel titolo o nel messaggio principale e di caratteri e dimensioni diversi è un ottimo modo per attirare l’attenzione. Ma fai attenzione! Non abusare dei colori nella tipografia. Due colori sono più che sufficienti per attirare l’attenzione.

Alcuni degli elementi comunemente utilizzati nei contenuti per attirare l’attenzione sono l’uso di date (indica il limite di tempo), il numero di unità (stock), il prezzo o lo sconto percentuale (offerta).

Inoltre, c’è un altro elemento da considerare, soprattutto se l’utente può fare clic sul banner. Quell’elemento è …

CTA (Call To Action)

È uno degli elementi più ovvi, ma spesso viene dimenticato, soprattutto se è possibile fare clic sul banner del proprio negozio per comprare direttamente.

Parole come “Scopri”, “Vedi di più” o persino “Acquista”, perfettamente delineate con un quadrato ed in un colore che risalta aiuteranno l’utente a sapere che c’è qualcos’altro facendo click sul banner. Questo migliorerà il tuo tasso di conversione ed il potenziale acquirente sarà invitato a scoprire di più sul tuo negozio e sul tuo marchio.

Hai già tutto! O no. Pensa al sito mobile o all’app.

Il tuo marchio ben visibile, una lista di prodotti scelti e ben presentati,  un testo attraente, una percentuale di sconto molto ampia in un cerchio e un invito all’azione che ti invita ad acquistare. Ti stai dimenticando qualcosa?

Si! Assicurati che il tuo banner sia adattato alla versione mobile della piattaforma in cui vendi. Devi verificare che tutti gli elementi siano chiaramente visibili e non stai spingendo i clienti del tuo negozio a decifrare quello che scrivi.

Se non disponi di molte risorse, usa lo stesso contenuto e lo stesso design sia per la versione Web che per quella mobile, l’unica cosa è che per fare questo potrebbe essere necessario aumentare la dimensione del carattere del messaggio o ridurne la quantità.

L’importante è la chiarezza.

Prestando attenzione a questi piccoli dettagli, che sembrano scontati ma non lo sono, l’interazione nel tuo negozio Aliexpress aumenterà e avrai più utenti che verranno periodicamente per controllare le tue ultime promozioni. Non dimenticare a chi ti stai dirigendo quindi, mostra loro com’è il tuo negozio e cosa puoi proporre.

Articolo estratto dal sito PrestaShop Blog

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.